[Scheda] Nikael La Ribelle | Schede dei personaggi | Forums

A A A
Avatar

Hai perso la password?
Ricerca avanzata

— Ambito del Forum —








Start typing a member's name above and it will auto-complete

— Match —





— Opzioni del Forum —





La lunghezza minima di una parola di ricerca è di 3 caratteri - La lunghezza massima di una parola di ricerca è di 84 caratteri

sp_Feed Feed RSS dell'Argomento sp_Print off
[Scheda] Nikael La Ribelle
Topic Rating: +1 Topic Rating: +1 (1 votes) 
27 Maggio 2016
19:09
Avatar
Lithya

Newbie
Members
Level 0
Messaggi del Forum: 4
Iscritto dal:
26 Maggio 2016
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Nome: Nikael

Pg dedicato o ibrido: Dedicato

Razza: gnoma

Età: 45

Sesso: f

Classe: deathknight

Origini:  tutti nel paesino conoscevano nikael. nata a gol’bolar querry da padre combattente e madre ingegnera, la ragazzina cresce con gli altri gnomi nelle praterie innevate cacciando. non era come le altre… alla cucina preferiva la caccia, alle faccende domestiche preferiva le zuffe. Insomma non era il modello di ragazza che i genitori speravano che sia. passava quasi la maggior parte della sua giornata a inseguire cinghiali e a predominare sugli altri bambini e, nonostante gli innumerevoli rimproveri della madre, preferiva sempre fare di testa sua e ribellarsi  agli ordini che riceveva. per questo tutti i cittadini la chiamavano “la ribelle”.  Ma nonostante tutto era una ragazza buona di cuore.

  la madre passava gran parte del suo tempo a gnomeregan e siccome non era molto presente per sua figlia sperava che lei potesse diventare quel che la madre non era riuscita a essere.  ma avendo ottenuto il carattere del padre oramai  aveva perso le speranze. all’eta’ di 29 anni la madre di nikael venne a mancare. questo a causa dell’incursione di gnoll e goblin che occuparono il luogo dove ella lavorava.  la giovane, da quel momento, promise a se stessa di diventare piu’ forte sia per se stessa che per difendere gli altri.  apprese dal padre l’arte di utilizzare le spade e le asce e si allenava giorno e notte pur di migliorare se stessa e dimenticare l’avvenimento successo. il padre però non era molto d’accordo della scelta della figlia. tentò innumerevoli volte a contrastarla e a negarle l’uso della spada ma tutto fu invano. alla fine….era identica al padre!!.  durante le notti , quando non si esercitava con la spada, leggeva i diari della madre dove parlava delle sue invenzioni e di come fossero utili per gli altri lavoratori. trovava un certo fascino per quella strana “arte” che la madre svolgeva quotidianamente. raggiunta la maggiore età nikael oramai era un’abile spadaccina e oramai conosceva tutto quel che c’era da sapere su come manovrare la spada nei vari contesti.  nel giorno del suo quarantesimo anno di età, durante festeggiamenti e bevute, il padre di nikael ricevette l’ordine di tornare tra le schiere dei combattenti per fronteggiare una nuova minaccia: il re dei lich. lasciò solo una lettera dove raccontava il motivo della sua assenza e chiedeva scusa per non averla avvisata.  

Nikael aveva già sentito qualcosa sul lich. conosceva la sua potenza e cosa era capace di fare.  in un certo senso ammirava questa persona e bramava di ottenere potere e diventare una combattente esemplare! iniziò quindi la sua avventura per diventare un adepta del lich king.  voleva solo diventare una fortissima spadaccina ma ignorava le conseguenze.  vagò per vari anni in cerca di informazioni riguardanti il lich , le sue armate e dove poterli trovare.  venne a scoprire che, nelle eastern plaguelands , un gruppo di strani cavalieri dimoravano li.  prese coraggio e si incamminò verso questa regione.  al suo arrivo rimase spiazzata… vegetazione inesistente, non morti ovunque, strani rituali. per un momento si stava pentendo di questa decisione ma oramai era troppo tardi per tornare indietro.  si incamminò e dopo pochi chilometri qualcosa gli piombò sulla testa.  al suo risveglio si ritrovò , a primo impatto, in una strana casa. quando le immagini iniziavano a schiarirsi capì di trovarsi in una vecchia chiesa abbandonata e davanti  a lei apparve un umano dalla CARNAGIONE bianca ma con degli occhi color ghiaccio. capì che quelli erano i seguaci del lich.  dopo un interrogatorio durato, più o meno, un paio di ore, nikael spiegò il vero motivo per cui era giunta fin li.  non era ne una spia dell’impero ne una ribelle…. voleva diventare una loro seguace. l’uomo , che non rivelò mai il suo nome, rise e se ne andò.

Furono giorni di agonia in preda dalla fame e dalla sete ma la sua tempra la salvarono. dopo quasi una settimana l’uomo tornò insieme ad altri due cavalieri. era soddisfatto della tenacia della ragazzina ma non era abbastanza, avevano bisogno di una prova valida della sua lealtà. I due cavalieri trascinarono la gnoma in un piazzale dove ad attenderli c’erano una decina di schiavi e una spada arrugginita. L’intuito le fece capire che doveva sopravvivere anche se aveva una lama di brutta fattura. Inizio così la dura battaglia per la sopravvivenza. Grida di dolore echeggiavano per tutta la piazza. I corpi cadevano uno dopo l’altro come se fossero manichini di legno. Di fronte c’era un cavaliere dall’armatura pesante che osservava il tutto.  Era compiaciuto di quel lago di sangue e con un sorriso alzo la mano e la chiuse in breve tempo in pugno. Nemmeno il tempo di voltarsi che Nikael fu trafitta dalla spada di uno dei due cavalieri che l’accompagnò qui. In quel momento si sentì tradita e stupida nell’aver creduto di ottenere quel potere.  Il suo corpo senz’anima   venne portato in una specie di torre di osservazione che fluttuava nell’aria. L’ Acherus. L’anima della gnoma venne assorbita dal Re dei Lich che la fece tornare in vita perdendo ogni tipo di volontà propria. Capì in quel momento di esser entrata al servizio del Lich. Fu portata al cospetto dell’ispettore Razuvious.  Fu esaminata attentamente e, con una sonora risata, la indirizzò vicino una strana forgia dove poteva ottenere la sua nuova arma e dare inizio alla sua prova finale. Eseguì tutto quel che le fu detto e, ritornata dall’ispettore, le fu ordinato di provare la sua lealtà nell’arena dove avrebbe dovuto uccidere una persona. 

Non sapeva cosa le aspettava. impugnando la sua arma color ghiaccio si  affrettò ad entrare nell’arena e appena vide il suo sfidante rimase perplessa. Era suo padre.  Ormai priva di volontà propria si lanciò verso lo gnomo e, con la spada ben salda difronte ad essa, trapassò il petto del padre da parte a parte.  Estrasse la spada dal petto ma , chi lo sa se per errore o per destino, lo sguardo di Nikael incrociò lo sguardo del padre morente in lacrime. Qualcosa crebbe dentro di lei. Un calore, un fuoco. Rabbia? No…. la volontà suà stava tornando. Sapeva che non poteva ribellarsi in quel momento e doveva fingere. Sarebbe arrivato il suo momento di scappare da quella morsa che la costringeva ad uccidere per conto del Re e ottenere così la sua vendetta. Per lei, per sua madre e per suo padre.  

———————————————————————————

Altezza: 120cm

Peso: 50kg

Colore degli occhi: verdi (oramai color ghiaccio)

Colore dei capelli: rosa

Segni particolari: è di poche parole ma a causa di bere per dimenticare diventa esattamente l’opposto.

———————————————————————————

Abilità : buona conoscenza della flora e della fauna da lei visitate

Armi: ascia e spada a due mani

Punti di forza: il ricordo della madre e del padre, l’indomita volontà di vendetta

Lingue parlate: comune e gnomish

Motto: perirai per volontà della mia spada o della birra!

———————————————————————————

Allineamento:  Caotico buono

Tratti caratteriali: ribelle, non si sottomette a nessuno se non per una giusta causa

Obbiettivi, Ambizioni personali: vendicare i genitori, diventare un’ottima combattente, sconfiggere il lich e  unirsi al torneo d’argento

———————————————————————————-


Tratti Avanzati

 

Rapporti con altre razze: Disprezza gnoll, goblin e chiunque eserciti il potere del lich king

I seguenti utenti hanno ringraziato per questo post: Lithya continua così!:

Niivaedar
27 Maggio 2016
21:20
Avatar
Niivaedar

Artigiano di Azeroth
Members
Level 0
Messaggi del Forum: 169
Iscritto dal:
23 Aprile 2016
sp_UserOfflineSmall Non in linea

Scheda completa e dettagliata, ti contatterò per alcuni chiarimenti sul tuo allineamento. Ottimo lavoro!

29 Maggio 2016
22:50
Avatar
Niivaedar

Artigiano di Azeroth
Members
Level 0
Messaggi del Forum: 169
Iscritto dal:
23 Aprile 2016
sp_UserOfflineSmall Non in linea

TALE POINTS ATTRIBUITI ALLA SCHEDA

Completezza della scheda (rispetto del regolamento, correzioni necessarie effettuate, coerenza e linearità): 600/1000

Ortografia (correttezza grammaticale, proprietà di linguaggio): 250/500

Inventiva (fantasia, non banalità, realismo nella descrizione) 750/1500

Moltiplicatore di consistenza (dimensioni e corposità della scheda – moltiplica “Ortografia + Inventiva” per un numero compreso tra 0.5 e 2): 1.5

Totale: 2100

Fuso orario del forum:Europe/Rome

Record di utenti connessi:211

Attualmente connessi:
5 Ospite(i)

Attualmente stanno visitando questa pagina:
1 Ospite(i)

Members Birthdays
sp_BirthdayIcon
Today Nessuno
Upcoming SaltyPier, Ulfvir, sliverVidarr

Utenti più attivi:

tranex01: 569

lupine: 327

Necrosis: 290

Samek: 289

birba: 253

roazar: 247

00suez: 219

Nasti: 205

Verdux: 193

lelouch91: 176

Statistiche Utenti:

Ospite: 5

Utente: 17375

Moderatore: 3

Amministratore: 4

Statistiche del Forum:

Gruppi:5

Forum:34

Argomenti:2056

Messaggi:11331

Utenti più recenti:

yehonal-gm, thegentleman92, supergojedi40, vikthor87, peppsi88, screemer, sonosoloio1, donsubdolo, caravello91, sterminatormx

Moderatori:Peacemaker: 59, kafka: 59, rhadarox: 1

Amministratori:Yehonal Yehtanér Lunthatir: 696, Arkan0r: 559, narcof: 111, Disease: 24